motore di ricerca

Marino Moretti

Ritratto di uno scrittore ''col lapis''
Vita e opere
Entra nella sezione  Marino Moretti

Casa Moretti

La casa sul canale
Le attività
Il Premio Marino Moretti
Archivio notizie
Iniziative svolte 1996-2014
Entra nella sezione  Casa Moretti

Informazioni

Dove siamo
Orari visite guidate
Recapiti
Entra nella sezione  Informazioni

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

ultima modifica: 15/05/2017

La serenata delle zanzare. Incontri di poesia e musica a Casa Moretti. Estate 2017

notizia pubblicata in data : lunedì 15 maggio 2017

 

Tornano gli appuntamenti con la poesia organizzati da Casa Moretti, il cui giardino da qualche anno è divenuto teatro di reading, presentazioni e incontri per dar voce alle nuove come alle più mature esperienze della poesia contemporanea, non soltanto del territorio locale, in un clima di familiarità e amicizia proprie di un luogo che vorrebbe conservare la sua identità domestica. Il piacere di ascoltare i versi accompagnati dalla musica nell’appartato e crepuscolare hortus animae fa degli incontri della «Serenata delle zanzare» una esperienza unica e uno degli eventi culturali più attesi durante la stagione estiva. Il titolo, insolito, proviene dalla celebre raccolta crepuscolare del «padrone di casa», ed è stato scelto pensando al ruolo piuttosto scomodo (perfino fastidioso) attribuito oggi alla poesia. Il tributo di una dolce serenata, vorrebbe quindi rappresentare un gesto d’amore nei riguardi della parola poetica che da sempre aiuta ad esprimere meglio la parte più autentica della nostra umanità...
Con la sua proposta di incontri dedicati alla poesia, Casa Moretti ha inteso allargare il proprio fronte di attività (che più spesso onora una vocazione per gli studi di critica e filologia) occupandosi anche della poesia in progress, ospitando nuove voci e volti noti delle più interessanti esperienze e ricerche della poesia contemporanea. Quest’anno verrà allargato anche il calendario delle proposte dalle prime date di maggio, con l’open-weekend delle case museo, fino ai primi di agosto per offrire anche ai turisti maggiori occasioni d’incontro.

Il calendario parte dunque sabato 27 maggio ore 17.30, proponendo anche quest’anno un appuntamento per i più piccoli, che potranno così imparare e divertirsi con la poesia insieme a Massimiliano Maiucchi con lo spettacolo di letture e recitazione: Casa cos’è? Filastrocche sul tema caro della casa: perché la casa non è soltanto un luogo, ma uno spazio del cuore: la casa siamo noi e quanto siamo capaci di accogliere. L’incontro nasce in collaborazione con la Libreria Cartamarea.

A seguire nello stesso weekend, domenica 28 maggio alle ore 18, il tema della casa verrà approfondito con un appuntamento della Rassegna DOVE ABITANO LE PAROLE, voluto da IBACN Emilia Romagna per la valorizzazione delle case museo. Entrando Dentro pagine casalinghe, verranno presentate due importanti iniziative editoriali che hanno coinvolto Casa Moretti in questo ultimo anno: Sapore Marino. Pagine di cucina romagnola in prosa e qualche verso di Marino Moretti (Bologna, Minerva, 2016) e Scrittori nelle case degli scrittori, La parola agli ospiti (Mantova, Tre Lune Edizioni, 2017). A parlarne saranno Piero Meldini e Salvatore Giannella. La lettura di alcune pagine sarà affidata al poeta-performer Roberto Mercadini.

Domenica 11 giugno ore 18.00, in occasione della «Notte del liscio 2017», Casa Moretti proporrà la serata dal titolo Canti di una terra per fisarmonica e dialetto, il reading di poesie dialettali romagnole del ricco repertorio di Giuseppe Bellosi (con un particolare omaggio alla memoria di Leo Maltoni), accompagnato dalle musiche della nostra migliore tradizione eseguite alla virtuosa fisarmonica di Fabrizio Flisi.

Mercoledì 14 giugno ore 21.00, i poeti Alberto Bertoni, Vito Bonito, Jean Robaey e Gabriele Zani incontreranno il pubblico nella serata intitolata Il rumore del mare nel cavo di una mano… per proporre versi loro e di altri poeti padani.

Mercoledì 21 giugno ore 21.00, Giancarlo Sissa coordina un altro incontro corale di poesia e musica dal titolo «Rischi del Sacro». Poesia e preghiera. Il tema è quello della poesia come preghiera laica e l’uso spirituale della lingua. I testi, la musica, la narrazione e il canto saranno di Giancarlo Sissa, Martina Campi, Patrizia Dughero e Matteo Pasqualone, le musiche di Mario Sboarina, le letture di Alessandra Gabriela Baldoni.

Venerdì 23 giugno ore 21.00, la voce di Stefano Simoncelli, protagonista della più recente e viva stagione poetica di Cesenatico (la sua ultima raccolta si intitola Prove del diluvio), e di Mario Santagostini, milanese (sua la preziosa antologia I poeti di vent’anni e l’ultima raccolta Felicità senza soggetto), si intrecceranno nella serata intitolata Necessaire per la notte.

Sabato 1 luglio ore 18.00, l’occasione della inaugurazione della mostra Lepida et silentes. Poesia e natura nelle incisioni di Livio Ceschin, verrà accompagnata dalle letture degli autori presenti nei libri d’artista di Ceschin (Andrea Zanzotto, Luciano Cecchinel, Mario Luzi, Franco Loi, Pierluigi Cappello, Gianmario Villalta, Mario Rigoni Stern e altri) e dalle suggestive musiche per organetto azionate da Franco Severi (Presidente della «Associazione Nazionale Musica Meccanica» di Cesena).

Mercoledì 12 luglio ore 21.00, l’esperienza straordinaria e unica in Italia di un gruppo di poeti di Cesena (La poesia nelle case) verrà presentata nella serata Dove abita la poesia… echi domestici per riempire il mondo. L’incontro con Franco Casadei, Gianfranco Lauretano, Stefano Maldini, sarà accompagnato dalla musica per chitarra classica di Michelangelo Severi.

Mercoledì 26 luglio ore 21.00, una serata tutta al femminile dal titolo morettiano S’alzan nel cielo della rosea sera… ripropone a Cesenatico alcune voci dell’esperienza di «Parco Poesia», con letture di Isabella Leardini insieme a Ivonne Mussoni e Sofia Fiorini, reduci dalla pubblicazione della loro “opera prima”.

Mercoledì 2 agosto ore 21.00, Il treno delle vacanze. Memoria poetica del 2 agosto. L’incontro con Matteo Fantuzzi sarà coordinato da Stefano Simoncelli, e accompagnato dalle immagini di Daniele Ferroni per rievocare in verso la strage alla stazione di Bologna dell’estate 1980.


Info: casamoretti@cesenatico.itwww.casamoretti.it

Gli incontri si svolgeranno nel Giardino di Casa Moretti. Ingresso libero.

Merende, aperitivi, brindisi, offerti da ARICE – Associazione Ristoratori Cesenatico e CONFESERCENTI-CESENATICO


 

scarica la locandina
scarica il programma

 

Risultato
  • 3
(1183 valutazioni)
Home page - menu dx con icone
Calendario eventi
<< luglio 2019 <<
L M M G V S D
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
             
Casa Museo
"Marino Moretti"
Indirizzo: via Marino Moretti, 5 - 47042 Cesenatico (FC) - Italy
telefono: +39 0547-79279 fax: +39 0547-79121
Prenotazione visite e attività didattiche: infomusei@cesenatico.it
Email Direzione casamoretti@cesenatico.it
Portale internet realizzato 
da Progetti di Impresa Srl  © 2014